Associazione Culturale Birraria

Estate 2014 – il resoconto

Autunno alle porte :  dopo la pausa estiva i nostri fermentatori, appena svuotati, tornano a riempirsi!

Si, perché proprio durante il Birranova Beer Fest abbiamo imbottigliato, coinvolgendo gli allegri visitatori, una cotta collaborativa svolta con gli amici di InFermento di Polignano a mare. Birra didattica che sarà assaggiata durante gli incontri periodici di degustazione che Luppulia organizza con i suoi soci e che è stata ispirazione per la prossima tappa del nostro concorso di homebrewing 2014 .

Ma procediamo per gradi: durante  l’ormai classico appuntamento estivo della Puglia birraria, grazie al supporto del Birrificio Birranova, si è svolta la seconda tappa del nostro campionato. Giuria d’eccezione che ha visto la presenza fra gli altri di Andrea Camaschella, Simone Cantoni, Marco Giannasso e Luca Giaccone e buona affluenza di birre ispirate ai “sapori del Mediterraneo“.

Lo squadrone dei giudici al BBF 2014

Nonostante il tema lasciasse volutamente buono spazio all’interpretazione abbiamo assaggiato una notevole quantità di birre inusuali ed interessanti, fra le quali si è distinta una birra con mosto d’uva chiamata “Bir-rosè” dall’homebrewer vincitore Jacopo Peruzzi . Una birra con l’aggiunta di mosto San Giovese, Malvasia e Trebbiano Toscano che ha stupito tutti i giudici per “il bel naso” e per l’equilibrio generale, una birra veramente notevole e ben fatta! (Come tutte le birre vincitrici troverete la ricetta sul sito www.hobbybirra.info).

Notevoli ed interessanti  anche molte altre birre finaliste con miele di ciliegio, miele e petali di rose, bacche di ginepro e foglie di mirto, marmellata di arance ed una pils con cicoria!

Ci godiamo il fine serata… Grazie Donato!

Il campionato continua con la prossima tappa, quella del  21 dicembre , che ci vedrà ospiti del Prophet Pub di Lecce, dove la birra vincitrice sarà la miglior luppolata.  Tema forse fin troppo scontato starete pensando… ma tanti ormai sono anche gli Homegrowers pugliesi  e perché non l’autunno per assaggiare le migliori fresh hop nostrane? E poi, chi lo ha detto che luppolare una birra sia una cosa semplice?
Noi pensiamo il contrario! Ed è per questo che il tema del “Dry hopping” non deve spingere ad ‘estremizzare’ gli stili, ma vedere quanti homebrewer sanno usare l’ingrediente più importante sotto il profilo aromatico, per massimizzare al massimo il gusto della nostra amata birra.

Intanto  anche la nostra attività didattica non si ferma,  ed in questi giorni siamo impegnati con un corso  teorico / pratico  di homebrewing presso Eataly Bari , dal 3 al 24 ottobre.

Vi aspettiamo!

Categoria: News